Comitato  per  la  Valorizzazione  della  Valpantena

Circolo Culturale di Documentazione, Studio e Divulgazione della Storia e della Cultura della Valpantena - VR

chi siamo valpantena? attivitą culturali tutela ambientale archivio collaborazioni link scrivici
Home > Il nostro territorio

SULLA BUONA STRADA

            Progetto di Cittadinanza Attiva

FINALITĄ: Con la nostra proposta mettiamo a disposizione il tempo, le competenze e le conoscenze dei nostri Soci volontari allo scopo di aiutare a formare cittadini consapevoli, partecipativi, attivi e responsabili.

Dopo un primo intervento sulla storia della mobilitą, realizzato due anni fa, storia ricostruita con i ricordi diretti degli anziani della Valpantena  e conclusa con uno spettacolo storico-teatrale-musicale, si punta ora ad entrare nel merito dell’argomento MOBILITĄ con l’analisi del vissuto quotidiano dei ragazzi, con l’osservazione attiva di fatti e accadimenti, con l’analisi e con l’interpretazione  dei segni e dei segnali del territorio di appartenenza.
 

A CHI CI RIVOLGIAMO? Ai ragazzi della classi quinte della Scuola Primaria del I.C. 16 della Valpantena.  Il Progetto č stato approvato dal Collegio Docenti. 

OBIETTIVO: Formare e informare attivando comportamenti corretti e buone pratiche relativamente all’argomento in oggetto partendo dal vissuto quotidiano degli alunni con sollecitazioni all’osservazione e al pensiero consapevole e responsabile. 

OPERATORI: Associazione CiViVi, Associazione ApertaMente Onlus, Operatrici Volontarie (Insegnanti), un fotografo e video-operatore delle Associazioni in collaborazione con le Insegnanti delle singole classi. 

TEMPI DI REALIZZAZIONE: anno scolastico 2013-2014 (tempi e date da concordare) con due interventi di 60 minuti nelle singole classi che aderiranno (per un numero massimo di cinque classi) e un intervento di appoggio alle uscite delle classi sul territorio.  

CONCLUSIONE IN PLENARIA: A conclusione č previsto un intervento in plenaria rivolto alle famiglie e alla popolazione, gestito dai ragazzi delle classi partecipanti al progetto, dalle Insegnanti e dalle Associazioni.

Saranno invitati i genitori, gli alunni delle altre classi, le Autoritą, i Vigili Urbani e la Polizia Stradale Provinciale. 

SISTEMA DI DIVULGAZIONE: Il Progetto verrą pubblicizzato tramite locandine predisposte concordemente con la Dirigente Scolastica e affisse nelle bacheche delle Scuole e della Circoscrizione Ottava, nel Web, sulla Stampa con comunicati ai media cittadini,  e con pieghevoli da consegnare alle famiglie. 

MATERIALI: Nelle scuole: proiettore video e computer a disposizione. Quelli citati nel presente progetto e altri da individuare.

 

IL PROGETTO prevede:

 

*      Presentazione del progetto alla Dirigente Scolastica
 

*      Riunione con le Insegnanti aderenti
 

*      LABORATORIO: Proiezione nelle singole classi (a cura delle operatrici del CiViVi) di alcune immagini di mobilitą significative dei principali pericoli della strada, con sollecitazione all’osservazione e all’analisi dei fotogrammi. Nello stesso incontro si promuoverą una conversazione di confronto, con ascolto e sintesi dei commenti. Per la discussione si useranno sollecitazioni a domanda, sia in forma scritta (anche con breve questionario) che in forma verbale.
 

*      Attivazione degli alunni sul territorio a.llo scopo di maturare nuove competenze civiche per l'analisi dei bisogni del territorio e dell'ambiente  e per la realizzazione di riprese fotografiche e/o video. Si identificheranno i luoghi e le situazioni problematiche e i punti critici e di pericolo sui tragitti di mobilitą abituali.

Č prevista la presenza di un operatore video di ApertaMente Onlus. Gli interventi dell’Operatore saranno concordati con le Insegnanti.

L’Operatore-video sarą disponibile in altre occasioni per riprendere i momenti significativi del progetto allo scopo di crearne memoria.

 

*      Condivisione dell’esperienza dei singoli e dei gruppi con la classe e con la conduzione delle Operatrici Volontarie. Osservazioni personali degli alunni anche in forma scritta sulla documentazione  acquisita.
 

*      Raccolta e catalogazione dei materiali a cura del CiViVi e di ApertaMente Onlus che in merito formuleranno successive proposte operative da condividere.

Creazione di un gruppo di lavoro. 

*      Il Gruppo di lavoro farą sintesi del materiale per promuovere un intervento pubblico con il supporto di video, interviste e letture come restituzione del percorso.

 

 

 


Associazione CiViVi Valpantena     La Presidente (Marta Fischer)
 


Associazione ApertaMente Onlus   La Presidente (Rossana Riolfi)
 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                   

 

 

 

Progetto di Cittadinanza attiva

                       SULLA BUONA STRADA

 

                      MODULO DI ADESIONE

 

 

La Classe Quinta Sez. …. della Scuola Primaria ……………………………… di (frazione) …………………… dell’I. C.  16

Insegnante Referente ………………………………………….. 

(telefono)  ………………

aderisce al Progetto SULLA BUONA STRADA proposto dalle Associazioni CiViVi e ApertaMente Onlus per l’anno scolastico 2013-2014.

Le famiglie degli alunni hanno rilasciato liberatoria per le riprese audio-video-fotografiche e il loro utilizzo in ambito scolastico, culturale e istituzionale.

Per l’uscita all’esterno le Insegnanti si impegnano a chiedere i permessi come da regolamento e prassi.

 

Data  e firma      …………………………………………  

                                            

 

 

 
 
chi siamo valpantena? attivitą culturali tutela ambientale archivio collaborazioni link scrivici